Accoglienza Passeggeri a Mobilità Ridotta

 

PMR

Sulle nostre linee è garantito l’accesso a tutti i passeggeri senza distinzione di colore, ceto, identità sessuale o tipologia di mobilità. Per agevolare l’accesso alle nostre navi ai passeggeri a mobilità ridotta sono previsti una serie di servizi di assistenza, da parte del nostro personale di bordo e di ausili a sostegno della mobilità a bordo.

 L’accoglienza bordo dei passeggeri con esigenze specifiche è regolata dal Decreto Legislativo 8 marzo 2005 n.52, dalle circolari attuative emanate dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, dal Reg. UE 1177/2010 oltre che dalle procedure interne della Società. Si considerano passeggeri con mobilità ridotta (PMR) le persone la cui mobilità sia ridotta a causa di qualsiasi disabilità fisica (sensoriale o motoria, permanente o temporanea), disabilità o incapacità intellettiva, o per qualsiasi altra causa di disabilità, gestanti o persone con mobilità ridotta per ragioni di età, la cui condizione richieda un’attenzione adeguata e un adattamento del servizio fornito a tutti i passeggeri per rispondere alle esigenze specifiche.

La Compagnia Maregiglio Srl si impegna ad accettare prenotazioni da parte di passeggeri a mobilità ridotta o con disabilità che ne facciano richiesta alle stesse condizioni degli altri passeggeri e si impegna a fornire assistenza senza oneri aggiuntivi, previa segnalazione al momento dell’acquisto del biglietto o in fase di prenotazione della propria disabilità. A questo proposito occorre inviare un’email di segnalazione a: 

email: info@maregiglio.it  

Oggetto: Richiesta Assistenza PMR e specificando il giorno previsto della partenza.

Assistenza a bordo delle unità navali:


La PMR verrà assistita dal personale di bordo:

  • nelle operazioni di imbarco/sbarco;
  • nella gestione del bagaglio;
  • nel raggiungimento del posto assegnato;
  • nel recarsi ai servizi igienici.

Qualora la PMR sia assistita da un proprio accompagnatore, questi potrà richiedere di prestare la necessaria assistenza in porto nonché nelle fasi d’imbarco e sbarco.

Per le PMR non vedenti, la Società prevede la gratuità della sistemazione per il passeggero accompagnatore.

I passeggeri con casi clinici in corso devono essere in possesso di idonea certificazione medica, rilasciata da una struttura dello Stato, in originale, con data non anteriore alle 48 ore prima della partenza.

I passeggeri che devono essere trasportati esclusivamente in barella devono essere accompagnati da almeno una persona abile per l’assistenza richiesta.

Le persone con disabilità o le persone a mobilità ridotta notificano alla Società, al momento della prenotazione o dell’acquisito anticipato del biglietto, le loro esigenze specifiche per la sistemazione, il posto a sedere, i servizi richiesti, o la necessità di trasportare apparecchi medici purché tali esigenze o necessità siano note in tale momento. Per qualsiasi altro tipo di assistenza le PMR devono notificare al Vettore o all’operatore della biglietteria con almeno 48 ore di anticipo sulla partenza, inviando un’email a info@maregiglio.it con Oggetto: Richiesta Assistenza PMR, specificando nel testo dell’email la data prevista di partenza. Sarà cura del nostro personale indirizzarvi e attivare le procedure di assistenza previste.

La nave ISOLA DEL GIGLIO per i collegamenti con l’Isola del Giglio dispone:

 
  • 24 posti all’interno del salone “Bar” riservati alle PMR
  • 6 posti all’interno del salone “BAR riservati alle sedie a rotelle
  • percorso all’interno dei saloni per non vedenti
  • “MONTASCALE a RUOTE”, riconosciuto dalle vigenti normative come presidio medico; il “Montascale a ruote” S-Max è infatti un articolo a norma CE, con certificati ISO,BE,QVH,TUV, e certificazione ministeriale: s-max 116559/R – s-max 160 kg 140358/R
  • una sedia a rotelle dedicata con gli attacchi predisposti per il MONTASCALE in modo da garantire il servizio nel caso di richiesta da parte di PMR e/o di chiunque ne abbia bisogno.
  • 2 posti auto riservati alla PMR
  • servizio igienico dedicato alle PMR
  • Tutto il personale di bordo è stato addestrato e istruito per dare il corretto supporto e aiuto alle PMR, come indicato nel piano e nelle specifiche di gestione delle persone a mobilità ridotta.
  •  Dispone di un piano per l’evacuazione della nave in caso di abbandono nave per le persone a mobilità ridotta per spostarsi dal salone passeggeri alle lance di salvataggio.

Per consentirci di fornire il massimo della collaborazione sarà fondamentale richiedere informazioni specifiche sulle dotazioni di bordo per le PMR alle nostre biglietterie, al call center oppure al personale di bordo prima dell’imbarco così come sarà indispensabile, per le persone a mobilità ridotta, presentarsi all’imbarco con congruo anticipo, almeno 1h prima della partenza, significando l’esigenza di assistenza specifica.

CONSULTA IL NOSTRO REGOLAMENTO PER I DIRITTI PASSEGGERI.